Hackathon

Team in Gara

I team di fabbricatori digitali in gara per l’edizione 2017 sono stati:

Open ART Project | Narrami | Proteo – Narrazioni Trasmediali
Bohemian Rhapsody | Round About | MIXage – Sinapsi Culturali | Siamo in tempo
4 Sounds 4 Visions | VaVe | Giacomo Wonder Team | All’alba vincerò
TSC – Tecnologie per lo Sviluppo della Cultura

Svolgimento della maratona

La maratona è iniziata alle 9.30 del 12 ottobre e finita alle 9.30 del 13 ottobre. Ogni Team ha provveduto personalmente all’attrezzatura tecnologica ed ai materiali necessari per la realizzazione dell’idea progettuale. L’organizzazione ha provveduto a tutto quanto specificato nel regolamento e garantito un’assistenza in loco per tutta la durata della manifestazione.
Al termine della sessione dedicata ai lavori di creazione, entro le ore 9.30 del 13 ottobre 2017, ogni team ha consegnato una presentazione esplicativa dell’idea progettuale scegliendo una delle opzioni dettagliate nel regolamento. I partecipanti hanno sviluppato prodotti reali o virtuali; quest’ultimi accessibili a tutti e per diverse piattaforme.

Presentazione e valutazione finale

Alle ore 10.00 del 13 ottobre è iniziata la presentazione pubblica dei lavori dei Team di fronte alla Giuria Plenaria. Ogni Team ha avuto la possibilità di presentare in un Pitch di 5 minuti il proprio lavoro alla giuria. I lavori realizzati sono stati valutati dalla giuria composta da:

Presidente:

Ioletta Pannocchia , Direttore Generale Promo PA Fondazione

Membri giuria:

Rita Soccio, Assessore alle Politiche Culturali di Recanati

Simonetta Bigongiari, Fondazione Giacomo Puccini.

Marta Piacente, Responsabile Servizio Promozione e Sviluppo per le Imprese – Camera di Commercio Lucca

Ettore Pietrabissa, CdA Special Olympics Italia

Francesco Virdis, Scouting Polo Tecnologico Lucchese  

Paolo Pieraccioni, Responsabile Operativo Fondazione di partecipazione per l’innovazione e lo sviluppo imprenditoriale (ISI)

La Giuria Plenaria al termine della presentazione ha valutato i lavori, attribuendo un punteggio fino a 40 punti totali, a suo esclusivo e insindacabile giudizio, sulla base dei seguenti criteri di pari valore:
•    Capacità di rispondere al bisogno identificato nella traccia data (10 punti)
•    Progetto più innovativo dal punto di vista tecnologico (10 punti)
•    Ampiezza del target di riferimento (10 punti)
•    Commerciabilità e sostenibilità economico-finanziaria (10 punti).

Premiazione

La premiazione dei team vincitori è avvenuta alle 18.00 del 13 ottobre, al Real Collegio, nell’ambito di LuBeC – Lucca Beni Culturali.

I partner

Marco AtzoriHackathon